17 marzo 2014

News DTT

Ultime news ...........

Buone notizie per chi ha l' abbonamento e/o la smart-card prepagata per vedere il pacchetto di canali Premium di Mediaset ... occorrerà come al solito rifare la re-sintonizzazione automatica (oppure manuale sul Ch.38 UHF) del proprio tv/decoder (per la verità i tv dell'ultima generazione fànno quasi tutto da soli ...) , comunque da qualche giorno sono ricevibili nell'area meldolese i seguenti canali:


  • Mediaset Extra 1 (lcn 326) - codificato
  • Mediaset Extra 2 (lcn 327) - codificato
  • Eurosport (lcn 386) - codificato
  • Eurosport 2 (lcn 387) - codificato
  • Canale 5 HD (lcn 505) - alta definizione - in chiaro

Questi canali fanno parte del MUX3 di Mediaset appunto , trasmesso da Monte Maggio (Bertinoro) sulla frequenza Ch.38 UHF

Buona visione

22 gennaio 2014

regole e educazione

Girovagando per la Rete mi sono imbattuto in questo interessante articolo sul Corriere della Sera dove si racconta di una mamma americana , Sign.ra Janell Burley Hofmann (una blogger molto conosciuta che scrive tra l'altro anche sul Huffington Post ) che , avendo regalato l' iPhone al proprio figlio adolescente ha pensato di allegare al regalo stesso una sorta di contratto d'uso le cui condizioni sono piuttosto restrittive. 
Mi è venuto in mente quello che scrivevo qui qualche giorno fà quando , riportando un post di Paolo Attivissimo , volevo sottolineare la - troppo spesso - scarsa attenzione da parte degli adulti quando si mette in mano a dei ragazzini questi moderni aggeggi tecnologici

Queste l'elenco delle regole della Sig.ra Hofmann:

  1. Il telefono è mio. L’ho comprato io. L’ho pagato io. In sostanza te lo sto prestando. Sono meravigliosa o no?
  2. Saprò sempre la password
  3. Se squilla, rispondi. È un telefono. Dì ciao, usa le buone maniere. Non ignorare mai una chiamata da mamma e papà. Mai
  4. Consegna il telefonino ai genitori alle 19.30 nei giorni di scuola, e alle 21 nei weekend. Sarà spento la notte e riacceso alle 7.30 di mattina. Se c’è un momento in cui non ti verrebbe da chiamare qualcuno sul suo telefono fisso perché temi che potrebbero rispondere i suoi genitori, allora non chiamare o non scrivere messaggi. Dai retta all’istinto e rispetta le altre famiglie come noi vorremmo essere rispettati
  5. Il telefono non viene a scuola con te. Parla di persona con le persone a cui mandi messaggi. È una cosa importante nella vita. I giorni in cui esci prima da scuola, le gite e le attività pomeridiane saranno considerate caso per caso
  6. Se cade nel water, va in pezzi cadendo a terra o svanisce nel nulla, tu sei responsabile per i costi di riparazione o sostituzione. Taglia l’erba, fai il babysitter, metti da parte i soldi che ti regalano al compleanno. Se dovesse succedere devi essere pronto
  7. Non usare la tecnologia per mentire, deridere o ingannare un altro essere umano. Non farti coinvolgere in conversazioni che possono far male a qualcun altro. Sii un buon amico e non ti mettere nei guai
  8. Non scrivere o dire nulla attraverso questo dispositivo che non avresti detto di persona
  9. Non scrivere o dire nulla che non avresti detto in presenza dei tuoi genitori. Censurati
  10. No porno. Cerca informazioni sul web di cui discuteresti apertamente con me. E se hai domande particolari, chiedi a me, o magari a papà
  11. Spegnilo, rendilo silenzioso, mettilo via quando sei in pubblico. Specialmente al ristorante, al cinema o mentre parli con un altro essere umano. Non sei una persona maleducata, non permettere all’iPhone di trasformarti
  12. Non inviare immagini delle tue parti intime, o di qualcun altro. Non ridere. Un giorno sarai tentato di farlo malgrado la tua notevole intelligenza. È pericoloso e potrebbe rovinare la tua vita di adolescente e di adulto. È sempre una cattiva idea. Il cyberspazio è vasto e più potente di te. Ed è difficile far scomparire qualcosa del genere, tra cui una cattiva reputazione
  13. Non fare miliardi di foto e video. Non c’è bisogno di documentare tutto. Vivi le tue esperienze. Saranno salvate nella tua memoria per sempre
  14. Lascia il telefono a casa qualche volta e sentiti sicuro di questa scelta. Non è vivo e non è una tua estensione. Impara a vivere senza di esso. Sii più grande e potente della FOMO – fear of missing out (PSTM, la paura di sentire la sua mancanza)
  15. Scarica musica nuova o classica o diversa da quella che ascoltano milioni di tuoi coetanei. La tua generazione ha un accesso alla musica come nessuno prima di essa. Approfitta di questo dono. Espandi i tuoi orizzonti
  16. Ogni tanto gioca a qualche gioco di parole o di logica che stimoli la tua mente
  17. Tieni gli occhi su. Guarda ciò che avviene intorno a te. Guarda fuori dalla finestra. Ascolta gli uccellini. Fai una passeggiata. Parla a uno sconosciuto. Fatti domande senza cercare risposte su Google
  18. Farai qualche casino. Ti confischerò il telefono. Ci metteremo seduti e ne parleremo. Ricominceremo. Io e te continuiamo sempre a imparare qualcosa di nuovo. Faccio parte della tua squadra. Siamo insieme in questo. La mia speranza è che tu possa essere d’accordo su questi punti. Molte delle lezioni elencate qua sopra non si applicano solo all’iPhone, ma alla vita. Stai crescendo in un mondo veloce e in continuo cambiamento. E’ eccitante e attraente. Non ti complicare le cose quando puoi. Fidati della tua testa e del tuo grande cuore più di qualsiasi apparecchio. Ti voglio bene. Spero ti divertirai con il tuo nuovo e fantastico iPhone

20 gennaio 2014

News DTT Meldola

Ho aggiornato la lista dei canali Tv visibili nell'area Meldolese ... era passato un po di tempo dall'ultimo aggiornamento e alcune cose sono un effetti un po cambiate.
L'elenco dei canali aggiornato ad oggi 20 gennaio 2014 è visibile qui: http://tinyurl.com/nrggaxg

Vediamo quali le variazioni:

1) Il canale "Nuvolari" non esiste piu. Dopo essere "sceso" dalla piattaforma satellitare a pagamento di Sky è rimasto per qualche tempo sul DTT (ne avevo scritto qui: http://rtrsat.blogspot.it/2013/11/mediaset-in-hd-eurosport-ecc.html ) , ora è stato 'fuso' in un unico canale che si chiama LEONARDO sempre posizionato sul numero 222 dell'LCN.

2) il canale "ALICE" è trasmesso sull'LCN 221 e a preso il posto di "ARTURO". 
La proprietà di questi canali ( Leonardo , Alice , Nuvolari , Marcopolo ) è la LT MULTIMEDIA di Roma , nel loro sito ufficiale si trovano le ultime news e aggiornamenti (http://www.ltmultimedia.tv/ )

3) sulla posizione 899 dell'LCN compare un cartello "Infinity Tv" , fa parte della nuova piattaforma a pagamento che permette di usufruire contenuti audio/video (film , spettacoli , teatro , ecc) in streaming via internet ( http://www.infinitytv.it/ )

4) Sulla frequenza Ch.38 UHF ( Mux 3 Mediaset) è in corso il cambio del sistema di trasmissione DTT: Visto lo scarso (quasi nullo ....) successo della piattaforma DVB-H che doveva permettere la ricezione di contenuti audiovisivi sul telefonino si stà convertendo il canale alla piattaforma DVB-T adatta a trasmettere contenuti per Tv 'normali'. Per il momento sono presenti 2 contenuti , uno a schermo nero , l'altro è una schermata a barre colorate senza nessun logo e/o scritta.

27 dicembre 2013

Eurosport: esclusiva su Mediaset Premium da Febbraio

Attenzione , questo post è stato modificato in data successiva alla prima pubblicazione - Leggere qui  in fondo.

 ................................
Riprendo un post pubblicato da Davide di Maggio nel sul Blog: 
---------------

Il dado è tratto. Nessun ritorno di fiamma tra Eurosport e Sky. Il matrimonio tra il più famoso network europeo e la tv satellitare di Rupert Murdoch, salvo colpi di scena (a questo punto improbabili), è davvero finito. I canali 211 e 212 resteranno accesi fino al 31 gennaio 2014; poi dal 1° febbraio Eurosport sarà in esclusiva su Mediaset Premium.

Eurosport solo su Mediaset Premium

Inizialmente sembrava che tutto dovesse cessare con la fine del 2013, ma poi un’inaspettata riapertura delle trattative – dovuta anche al can can mediatico che ha scatenato la vicenda – ha allungato la permanenza dei canali Eurosport ed Eurosport 2 su Sky di un mese, che resteranno a disposizione degli abbonati fino al 31 gennaio, garantendo così uno degli eventi sportivi più attesi dell’anno (e visibile in Italia soltanto grazie ad Eurosport): gli Australian Open di tennis, in programma dal 13 al 26 gennaio.
La riapertura delle trattative, però, è servita soltanto a placare la “rabbia” degli abbonati, perché l’intenzione di Sky sarebbe stata sin dall’inizio quella di puntare soprattutto su esclusive. E quella di Eurosport, da quasi due mesi, non esisteva più, complice l’ingresso di Mediaset Premium che dal 1° novembre trasmette, al pari di Sky, le programmazioni di Eurosport ed Eurosport 2.
Il passaggio da Sky a Mediaset Premium, però, paga in qualità, perché la trasmissione dei due canali sulla tv del Biscione non è in HD. E ad oggi è difficile ipotizzare se e quando la tv dello sport per eccellenza tornerà visibile in Italia in alta definizione. A perderci, dunque, è soprattutto (e come sempre) il telespettatore.

----------------------------------------------------------
AGGIORNAMENTO del 5 febbraio 2014:

Pare che Sky e Eurosport abbiano raggiunto un'accordo: non è chiaro se per uno o due anni (ancora nessun comunicato ufficiale) l'emittente sportiva farà ancora parte della piattaforma Sky trasmessa via satellite. L'annuncio è comparso in Rete da un Tweet del giornalista Sandro Sabatini :

Naturalmente la programmazione di Eurosport sulla piattaforma satellitare sarà disponibile anche in  in HD (Alta Definizione).


25 dicembre 2013

Consigli dopo l'acquisto

Questa mattina leggevo un' interessante articolo scritto da Paolo Attivissimo a proposito di come ci si deve comportare quando si ha a che fare per la prima volta di uno smartphone. Siccome Paolo permette di ripubblicare i suo scritti ho pensato riportare qui sotto l'intero contenuto, eccolo:
--------------------------

Se regalate il primo smartphone o tablet per Natale ai vostri figli...

Magari vi è venuta l'idea di regalare per la prima volta uno smartphone ai vostri figli e non sapete da che parte cominciare con le raccomandazioni. Magari non immaginate neanche che servano delle raccomandazioni. Complimenti: avete appena messo in mano ai vostri pargoli l'equivalente digitale di una motosega senza il paramani e senza il manuale d'istruzioni.

Naked Security ha pubblicato una bella serie di miniguide all'uso dei controlli parentali per Android, iOS, OS X Mavericks, Windows 7, Windows 8 e in generale. Purtroppo sono in inglese, ma le segnalo lo stesso insieme alle mie raccomandazioni personali ai neoutenti. Spero che mi perdonerete il tono un po' informale.
  • Attivate il GPS solo per le app necessarie. Con pochissime eccezioni, serve soltanto ai pubblicitari e agli stalker per pedinarvi e localizzarvi meglio. E consuma batteria. Usatelo soltanto per le app di navigazione o per localizzare un telefonino/tablet smarrito.
  • Controllate spesso che siano disattivati il roaming per voce e dati. Altrimenti la bolletta rischia di essere salatissima.
  • Craccare o fare jailbreak per mettere app a scrocco è stupido, non è cool: vuol dire che siete taccagni. Non pagare ai programmatori i pochi euro che servono per comperare un'app di gioco è da sfigati.
  • Fate un backup dei vostri dati. Se vi rubano il tablet o smartphone o se si rompe, si guasta o vi cade, magari in acqua, e non avete una copia di scorta dei dati, le vostre foto sono perse per sempre insieme a tutti gli altri dati.
  • Non installate app senza un buon motivo. Le app inutili fanno perdere tempo, rallentano il funzionamento e spesso rubano dati personali o password oppure mandano SMS/MMS a pagamento. Voi pagate, loro incassano. 
  • Occhio agli acquisti in-app. Magari il giochino è gratis, ma gli accessori si pagano. Il fatto che basti fare clic o toccare OK non significa che non siano soldi veri. Disattivate gli acquisti in-app o proteggeteli con una password.
  • Specialmente se usate Android, installate un antivirus, per esempio quello di Sophos.
  • Sappiate che siete tracciati. Sempre.  La polizia e gli specialisti della Rete sanno sempre come identificarvi, se fate qualcosa di illegale. Se non vi difendete, lo sapranno anche i pubblicitari e i molestatori. Non pensate mai di essere anonimi. Non lo siete.
  • Usate nomi falsi per gli account di qualunque app o servizio “social”. Non mettete mai nome e cognome: diventa troppo facile trovarvi per qualunque rompiballe.
  • Non parlate/chattate con gli sconosciuti. Là fuori ci sono truffatori e molestatori senza scrupoli, e sono molto abili. Vi fregheranno, anche se voi credete di saperli riconoscere. Lo so: lo faccio per lavoro. La soluzione più semplice è non dare corda e bloccarli.
  • Non fidatevi delle promesse di privacy di Facebook, WeChat, Instagram, SnapChat e simili. Qualunque foto, una volta che l'avete messa in Rete, può essere salvata, copiata e inviata a chiunque. Qualunque messaggio, per quanto “privato”, può essere intercettato, copiato e ripubblicato. Internet è piena di figuracce fatte in questo modo. Cancellare gli originali non serve a niente.
  • Ricordate che una foto messa online ci resta per sempre. Fra cinque anni, quella vostra fotografia con la bocca a sedere d'anatra, in posa gangsta o con la felpa di Miley Cyrus sarà imbarazzante come la T-shirt di Julio Iglesias di vostra madre. Anche se la cancellate, gli amici ne faranno copie. Sì, anche di quella in cui avete il pisello in mostra. La vedranno i datori di lavoro ai vostri colloqui. Non fatela, che è meglio.
  • Non lasciate incustodito il vostro smartphone o tablet. Costa, specialmente se è un iCoso, e i ladri lo smerciano facilmente. Contiene tutti i vostri fatti personali, che fanno gola ai vostri compagni di scuola. Tenetelo sempre addosso o al sicuro e bloccatelo con un PIN.
  • Tutto quello che è gratis si paga. Non come soldi, ma sotto forma di ficcanaseria. WhatsApp si legge tutti i numeri delle vostra rubrica telefonica, per esempio. Se giocate a Candy Crush, l'app vi userà per farsi pubblicità avvisando tutti i vostri amici che ci state giocando (magari in un momento in cui non dovreste).
  • Non fate agli altri quello che non vorreste che gli altri facessero a voi. È facile prendere in giro qualcuno pesantemente o insultarlo al riparo dello schermo. È anche molto vigliacco.
  • Qualunque proposta troppo bella per essere vera non è vera. La bella ragazza che si offre a voi su Chatroulette e vi invita a fare sesso virtuale è probabilmente un truffatore che vi registrerà mentre vi masturbate e vi ricatterà per non diffondere il video. Benvenuti nella realtà.
  • Non credete a tutto quello che leggete su Internet. Neanche se ve lo dicono gli amici: probabilmente si sono fatti abbindolare anche loro da qualche storia sensazionale ma fasulla. Pensate con la vostra testa e informatevi prima di diffondere qualunque cosa.
  • Usate Internet per imparare, non solo per cazzeggiare. Avete a disposizione tutto il sapere dell'umanità. Avete un privilegio che nessuna generazione, prima di voi, ha mai avuto. Non sprecatevi giocando a Ruzzle.
  • La gente è stronza. Più di quello che immaginate. Più di quello che potete immaginare. Non datele la corda con la quale impiccarvi.
  • Non fate cazzate. E divertitevi.
Se avete altri suggerimenti da aggiungere, segnalatemeli nei commenti. E buon Natale.

© 2013 by Paolo Attivissimo ( http://disinformatico.info ). Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.
--------------------------
Quanto scritto mi trova completamente d'accordo e i consigli di Paolo sono sicuramente da seguire.
Ricordarsi SEMPRE di stare sempre più che attenti ... la Rete oltre che essere un mondo immenso di informazioni utili è , purtroppo, fatta da uomini (a volte individui davvero senza scrupoli ) che non vedono l'ora di fregare il prossimo utilizzando modi e metodi molto subloli .... occhio e .. colpo in canna (virtuale) ...

...ah ... Buone Feste a tutti

12 dicembre 2013

Mediaset: spostamento canali ...

 ... ci risiamo , ennesimo spostamento di canali dell'offerta Tv di Mediaset. 

Questa volta tocca a "Mediaset Extra" e "Italia 2" trasmessi sino a ieri sul ch.47 UHF (Mux TIMB 1). 
Ora c'e' un cartello (vedi immagine a lato) che avvisa dello spostamento.

Come recita appunto il cartello i due canali in oggetto sono ora ricevibili solo sulla frequenza ch.36 UHF (Mux MEDIASET 2). Riporto qui il riassunto dei canali trasmessi un questa frequenza:
  • Class Tv  (lcn 27)
  • QVC (lcn 32)
  • Mediaset Extra (lcn 34)
  • Italia 2 (lcn 35)
  • Top Crime (lcn 39)
  • Boing (lcn 40)
  • Cartoonito (lcn 46)
  • Cooming Soon Television (lcn 49)
Nota tecnica: alcuni utenti mi segnalano che , da sempre , hanno difficoltà a ricevere i canali trasmessi nella frequenza ch.36 UHF .... in pratica facendo la sintonizzazione automatica (o manuale sul ch.36 UHF) i canali televisivi della lista qui sopra NON vengono memorizzati. 
La causa di questo è dovuta , molto spesso , al fatto che l'impianto di antenna è realizzato utilizzando un centralino amplificatore del tipo a bande UHF separate (banda IV e banda V) che si usava ai tempi della Tv analogica. 
In questa tipologia di impianto nella 'banda IV' si ricevono le frequenze comprese tra il ch.21 UHF e il ch.35 UHF , mentre la 'banda V' comprende le frequenze dal ch.38 UHF al ch.69 UHF , quindi il segnale ricevuto sul ch.36 UHF che ci interessa viene inesorabilmente tagliato fuori con la conseguente mancata sintonizzazione dei canali.

Una prova che verifica la corretta ricezione del segnale sulla frequenza ch.36 UHF: andare su "Top Crime" (lcn 39) oppure su "Boing" (lcn 40) e/o su "Cartoonito" (lcn 46) ... se si vedono significa che la vostra antenna riceve correttamente il ch.36 UHF , se non si vedono .... aimè , dite addio anche ai nuovi "Mediaset Extra" e "Italia 2" ...oppure aggiornate l'impianto di antenna ....

06 novembre 2013

Mediaset in HD , Eurosport , ecc

Questo post per aggiornare la situazione dei canali Mediaset trasmessi in HD (Alta Definizione) e per rispondere contemporaneamente alle tante telefonate che mi stanno arrivando in questi giorni anche a proposito di Eurosport (recentemente attivato sul Digitale Terrestre) e sulla "sparizione" di Nuvolari :

1) Mediaset in HD:
C5HD (LCN 505) , I1HD (LCN 506), R4HD (LCN 504) - NON SONO ricevibili nell'area meldolese .... nella nostra zona i canali  Mediaset in HD vengono trasmessi solamente dal ripetitore di Monte Castellaccio (Modigliana) sulla frequenza ch.37UHF e "serve" l'area geografica di Forli/Faenza/Ravenna



2) Eurosport  sul Digitale Terrestre
- come sopra , NON ricevibile dai meldolesi ....  i due canali 'Eurosport' (LCN 384) e 'Eurosport 2' (LCN 385) sono stati inseriti il  1° Novembre 2013 nel pacchetto a pagamento di "Mediaset Premium" ed è trasmesso sul ch.37UHF dal ripetitore di Monte Castellaccio , quindi vale lo stesso discorso a proposito di Mediaset in HD

P.s.: pare che qualche meldolese riesca a ricevere piu o meno correttamente il ch.37UHF proveniente da Modigliana (chissà per quale strana riflessione delle onde ....) e quindi veda Mediaset C5HD , I1HD , R4HD e , se abbonato al Mediaset Premium , i due canali Eurosport  , ciò non significa però che tale servizio sìa normalmente usufruibile da tutti.



3) Nuvolari
- cambio di "operatore di rete" per l'emittente 'Nuvolari' (LCN 222) , dal 1° Luglio 2013 fa parte del bouquet "Tivuitalia" , nella nostra zona attualmente trasmesso esclusivamente dal ripetitore di Monte Grande (Castel San Pietro Terme) sul ch.27UHF quindi ..... no Nuvolari a Meldola .....

N.d.r.:  Esiste la possibilità di vedere Nuvolari in certi orari , il canale 65 del DTT (canale ACQUA) dalle ore 20.00 alle ore 2.00 viene mandato in onda la programmazione di Nuvolari. Questo è quanto si legge sul loro sito ufficiale:

A partire da lunedì 1° luglio, la programmazione di NUVOLARI, ch. 222 del DTT, sarà ospitata in un prime time allargato (dalle ore 20.00 alle 2.00) dal canale televisivo Acqua, ch. 65 del digitale terrestre.
NUVOLARI, il canale ad alto tasso di adrenalina (dai motori, all’avventura, all’estremo), è disponibile anche su ITALIA SMART ed è quindi visibile in streaming live su personal computer (e a breve anche su smarthphone e tablet) all’indirizzo www.italiasmart.tv. Non solo: su ITALIA SMART è possibile rivedere in modalità VOD le pnutate delle vostre serie preferite.
Il canale continuerà a essere visibile integralmente (24 ore su 24) al canale 222 del digitale terrestreda lunedì 1° luglio risintonizzando il televisore e/o ricevitore - e ai canali 144 della piattaforma SKY e 35 della piattaforma Tivusat.